Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Dove i profitti crescono alle stelle.

Business location Europa: buona posizione per l’Austria

Il lockdown imposto nella primavera di quest'anno in quasi tutto il mondo ha mostrato a diverse aziende quanto possa essere rischioso dipendere da pochi o da un solo fornitore dislocato dall'altra parte del globo. Tale circostanza ha portato gli imprenditori europei a riformulare le loro politiche aziendali. Secondo un sondaggio due terzi di essi ritengono che a seguito della crisi l'Europa acquisirà maggior importanza quale sede produttiva. Pertanto, due terzi dei leader aziendali si attendono maggiori investimenti in Europa, quale business location. Il sondaggio promosso da ABA – Invest in Austria ha intervistato 300 amministratori e presidenti di imprese con oltre 250 dipendenti in Germania, Austria, Svizzera, Italia e Gran Bretagna.

Principali fattori relativi alla location

La maggior parte dei capi aziendali prevede che, alla luce delle esperienze fatte durante la crisi del coronavirus, le aziende puntino ad una diversificazione delle catene di fornitura. In linea di massima, nella scelta della sede il fattore costi sembra perdere importanza. Nella scala dei valori sembrano scesi anche alcuni fattori un tempo importanti nella scelta della sede produttiva e commerciale delle aziende, quali ad es. i costi salariali, la crescita economica e buoni collegamenti del traffico.

Per i manager i fattori più rilevanti nella scelta della futura location saranno il grado di digitalizzazione e la percentuale di ricerca dei Paesi. Per il futuro si intravedono ulteriori fattori chiave quali la sicurezza di approvvigionamento energetico, la disponibilità di personale qualificato nonché le imposte sul reddito e sulle società. Secondo i manager il motore dell'economia sarà dato dalle misure pianificate a tutela del clima. Nell'ambito delle energie rinnovabili l'Austria si posiziona fra i primi in classifica.

La business location del futuro

Si intravede dunque un cambio di rotta nelle aziende – i costi salariali ad esempio rivestono un ruolo meno importante, mentre la diversificazione dei rischi cresce d'importanza. L'Europa ha ora l'opportunità di acquisire rilevanza quale sede produttiva. Per il 95 percento dei manager di Germania, Austria e Svizzera, l'Austria rappresenta già oggi una business location del futuro ed eccelle per il suo sistema di formazione orientato all'economia. Le scuole professionali superiori e gli istituti tecnici superiori formano del personale tecnico altamente qualificato e meno costoso rispetto ai laureati, offrendo così vantaggi decisivi ad aziende che producono e fanno ricerca.

Buona posizione per l'Austria

Per il futuro di una business location, oltre alla sicurezza energetica, i manager europei vedono soprattutto una stabilità politico-sociale. Alla luce di questa maggior rilevanza di fattori quali la stabilità e la sicurezza, ritengo che l'Austria guadagni punti nell'insieme dei fattori relativi alla location. Con la seconda percentuale più alta di ricerca nell'UE e l'offensiva per la digitalizzazione per le imprese, l'Austria offre dunque i presupposti migliori per investimenti redditizi nel futuro. ABA – Invest in Austria è a disposizione per fornirvi maggiori informazioni sui fattori relativi alla location ed è al vostro fianco gratuitamente e con professionalità per assistervi nella costituzione d'impresa in Austria.

Maggiori informazioni sul tema Ricerca e sviluppo in Austria.

Mag. Marion Biber

Managing Director Invest in Austria
+43-1-588-58-232 o +43-664-2885802
m.biber@aba.gv.at

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

L'Austria offre le comodità e le infrastrutture delle nazioni industriali occidentali. L'elevata qualità della vita è un vantaggio se si devono trasferire forze de lavoro altamente qualificate da ogni parte del mondo per portarli in una zona strategica.

Coca-Cola Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

150 milioni di Euro per salvare le start-up

Margarete Schramböck, la ministra austriaca dell'economia e Leonore Gewessler, la ministra per la protezione del clima e l'innovazione, hanno presentato giovedì mattina, un pacchetto di aiuti volto a sostenere le start-up durante la crisi Corona.

Benvenuti nel futuro degli affari giuridici

Grazie a un’iniziativa del consiglio notarile austriaco, l’Austria assume un ruolo pionieristico nell’implementazione della costituzione telematica d’impresa.

Tutte le news tutti i post del blog