Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Ponte per nuovi mercati.

Tecnologia di riconoscimento vocale dall’Austria: Philips Speech come " Hidden Champion"

„Made in Austria"

Philips Speech, da 65 anni è attiva nel campo della dettatura professionale e delle soluzioni di tecnologia vocale, ed è fortemente legata alla sua sede di Vienna Favoriten, dove si trova la sede centrale, nonché lo sviluppo, il design, la R&S, l'ufficio acquisti e il marketing. Ed è anche lì che si trovano la produzione e la fabbricazione dei dispositivi di dettatura. L'hardware "Made in Austria" viene utilizzato in tutto il mondo, infatti ben il 95% dei volumi di fatturato di Philips Speech viene generato all'estero.

Oltre agli Stati Uniti, il più grande mercato per Philips Speech, è l'Europa, pertanto, come azienda operante nel cuore dell'Europa, la vicinanza geografica ai clienti e ai partner di vendita, rappresenta un bel vantaggio.

Tuttavia, i clienti si trovano anche nelle zone più remote del mondo come nelle Isole Faroe, a Wuhan, in Cina, o in Zimbabwe. In questi paesi, i medici negli ospedali, così come chi esercita professioni in ambito legale, lavorano con le macchine di dettatura e trascrizione viennesi. Un altro esempio sono i sistemi giudiziari in Etiopia, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Croazia, o gli ospedali della Groenlandia. Un numero particolarmente elevato di early adopter della tecnologia vocale e del cloud si trova in Scandinavia. E nel mercato domestico? Qui i prodotti Philips Speech di solito sono utilizzati nei tribunali, nei governi regionali, nei comuni, negli studi legali, negli ospedali e negli studi medici.

Il Know-how, fattore determinante per la scelta della sede principale

Philips Speech ha un basso turnover aziendale, i dipendenti rimangono in azienda in media 14 anni. Alcuni dipendenti, per esempio nell'area di sviluppo, ma non solo, fanno parte dell'azienda da più di 30 anni. Questa concentrazione di know-how è il motivo principale per cui è stata scelta Vienna come sede principale. In particolar modo, nel campo dello sviluppo del software, è diventato difficile trovare impiegati altamente qualificati, pertanto la posizione centrale dell'Austria e la qualità della vita giocano un ruolo fondamentale nell'attrarre talenti nel paese. Nell'anno della crisi Corona, Philips Speech ha cercato intensamente nuovi dipendenti. Questo porta a una maggiore internazionalità e diversità all'interno dell'azienda.

Un'altra ragione dell'affinità con la sede viennese, è il forte legame con istituti di ricerca o start-up. Philips Speech spende il 10% delle sue entrate annuali in R&S. Per esempio, ha stabilito cooperazioni con l'Università tecnica di Graz, ma anche con diverse start-up locali. Philips Speech è un ottimo esempio di un leader del mercato globale austriaco che combina abilmente la tradizione con l'innovazione.

La vicinanza al cliente e il prossimo game-changer


Combinare in un'unica sede tutte le funzioni principali dell'azienda con la produzione, offre il vantaggio di accelerare lo sviluppo dell'innovazione e di adattarsi rapidamente alle richieste del mercato. Philips Speech attribuisce grande importanza all'insourcing che viene utilizzato nel suo lavoro di sviluppo di software e applicazioni. Durante l'anno del coronavirus sono stati assunti numerosi nuovi dipendenti in questo settore. Essere vicini alle esigenze del cliente è un grande vantaggio rispetto a un sito di produzione che si trova per esempio nella lontana Asia.

Questa strategia è stata seguita anche con l'ultimo game-changer nella tecnologia vocale, il Philips SmartMike. Come tutte le altre soluzioni professionali, lo SmartMike è stato sviluppato, progettato e prodotto a Vienna e permette per la prima volta di registrare separatamente le conversazioni tra due utenti, anche quando stanno parlando allo stesso tempo, cosa che accade continuamente in una conversazione naturale. Questo si ottiene attraverso una soluzione unica di hardware, software e intelligenza artificiale.

Gli utenti classici delle soluzioni Philips sono medici e avvocati, gruppi professionali che, da una parte hanno bisogno di lavorare in modo efficiente e spesso mobile, e dall'altra hanno un alto carico di lavoro di dettatura e documentazione. I medici, per esempio, passano fino al 40% della loro giornata lavorativa a svolgere lavori di documentazione e amministrazione! Ma anche in altre aree il carico amministrativo tende ad aumentare, per esempio nel settore edilizio e bancario, nell'industria assicurativa e nel settore pubblico. E sono proprio questi nuovi gruppi di clienti che hanno permesso a Philips Speech di affermarsi anche in altri settori.

 

Philips Speech


Tel.: +43 1 60529-0
E-mail: info@speech.com

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Vienna è il fattore trainante per l’innovazione all’interno della nostra impresa e uno dei motori di crescita.

Ottobock Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

Premio d’investimento COVID-19 per le imprese

Fin dall'inizio della pandemia Coronavirus, in Austria sono stati emanati provvedimenti di aiuto a favore delle aziende in difficoltà e dei tanti lavoratori autonomi o dipendenti che si erano trovati all'improvviso privi di reddito o in difficoltà. Recentemente, il governo austriaco ha presentato un ampio pacchetto di progetti di legge per promuovere l'economia dopo la crisi della COVID 19. Particolarmente degno di nota di nota è il premio d’investimento COVID-19 per le imprese: Per rafforzare la piazza economica austriaca, il governo federale ha deciso infatti un nuovo programma di promozione agli investimenti delle imprese per un valore complessivo di 3 miliardi di euro. Se necessario, questi fondi saranno ulteriormente ampliati.

Ecco come l'automazione sta cambiando la gestione delle spese

Da qualche anno, quando ci si riferisce al futuro si utilizza la sigla 4.0. Il numero indica le fasi della storia economica: la più importante cesura nel processo di evoluzione economica fu la prima rivoluzione industriale, avvenuta verso la fine del XVIII secolo, dove la meccanizzazione rese possibile una massiccia espansione della produzione. Con l'avvento della seconda rivoluzione industriale, fu usata l'elettricità per aumentare la produzione. A dare vita a una terza rivoluzione industriale fu l’invenzione del computer a metà del XX secolo. E ora sta prendendo piede la quarta ondata.

Tutte le news tutti i post del blog