Newsletter registration

Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Economia dinamica.

Costituzione di una succursale

Delibera sulla costituzione di una succursale

  • La succursale non è una persona giuridica autonoma, ma uno stabilimento economicamente e localmente indipendente e separato di una società straniera con organizzazione e direzione autonoma

  • La ditta della succursale deve contenere quella della società straniera

  • La succursale deve essere iscritta nel Registro delle Imprese austriaco

  • Se la società straniera non ha la sua sede nell’Unione Europea/SEE, deve essere nominato un “rappresentante permanente” con domicilio in Austria.

Domanda d'iscrizione presso il Registro delle Imprese (Firmenbuch)

  • istanza al Registro delle Imprese con firma autenticata dell’amministratore/degli amministratori autorizzato/i a rappresentare la società straniera, accompagnata dai seguenti documenti:

  • copia autenticata dell’attuale statuto della società straniera e traduzione autenticata

  • delibera della società straniera sulla costituzione di una succursale

  • prova dell’esistenza della società straniera (per esempio: visura camera autenticata)

  • certificato relativo al pagamento dell’imposta sulla circolazione dei capitali o prova sull’applicazione di un’eccezione

  • specimen delle firme degli amministratori della società straniera e del rappresentante nazionale (se applicabile) in forma autenticata

  • certificato relativo all’attività regolare esercitata nel paese d’origine (non necessario per società con sede nell’Unione Europea)

  • prova della costituzione effettiva della succursale (per esempio: conferma della camera di commercio, deposito del contratto di locazione)  

Comunicazione dell’inizio dell’attività aziendale e della nomina di un amministratore aziendale

Se la succursale esercita un’attività soggetta al Codice delle Attività Indipendenti è necessaria una licenza d’esercizio 

Notifica all’Intendenza di Finanza e iscrizione dei lavoratori dipendenti

Una succursale austriaca di una società straniera è soggetta alle imposte sul reddito e all’IVA e deve richiedere l’assegnazione di un codice fiscale.

  • Tra l’Austria e la maggior parte degli stati esistono accordi per evitare la doppia tassazione. Questi fissano il principio per cui gli eventuali utili di società straniere vengono tassati solamente nello stato in cui esse hanno sede.

  • Gli utili assegnabili alla succursale austriaca vengono tassati in Austria.

Previdenza sociale

Iscrizione dei lavoratori dipendenti presso l’Istituto di Previdenza Sociale competente.

Inizio dell’attività imprenditoriale.

Per informazioni dettagliate consultare il manuale per investitori:

aspetti legali austria
Panoramica degli aspetti fiscali & legali in Austria
Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

  • 18° Salone d’Impresa

    29. / 30.05.2020, Online

Austria Map

Find the perfect location for your company

L'ottima preparazione professionale e l'elevato grado di motivazione dei lavoratori austriaci sono noti e apprezzati in tutto il mondo.

Nestlé Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

150 milioni di Euro per salvare le start-up

Margarete Schramböck, la ministra austriaca dell'economia e Leonore Gewessler, la ministra per la protezione del clima e l'innovazione, hanno presentato giovedì mattina, un pacchetto di aiuti volto a sostenere le start-up durante la crisi Corona.

COVID-19 – Le misure di sostegno del governo austriaco per il lavoro, le imprese e i professionisti

Quali sono gli interventi e gli aiuti finanziari a sostegno delle aziende in Austria?

Tutte le news tutti i post del blog