Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Spazio per le idee.
Perché non trasformare la fantascienza in realtà?
Jost Bernasch compie ricerche sulla mobilità del futuro.

L'Austria: il Paese delle automobili

Dagli albori di oltre 100 anni fa, grazie alla necessaria lungimiranza, il Paese si è trasformato in un attore importante dell’industria europea dell’automotive.

L’Austria è considerata il “Paese delle automobili”. 43 miliardi di euro di fatturato annuo e la garanzia di circa 370.000 posti di lavoro: questo è il bilancio di successo delle 700 aziende circa operanti nel settore dell’automotive. L’industria di veicoli e fornitura di componenti è dunque annoverata fra i primi rami industriali dell’Austria e garantisce un posto di lavoro su nove.

L’area di prova più versatile d’Europa per la guida autonoma, le batterie ad alte prestazioni più leggere ed efficienti al mondo per la mobilità elettrica, l’impiego sempre più diffuso dell’intelligenza artificiale nell’automobile sono soltanto alcuni dei numerosi temi chiave oggetto di ricerca. Fra il 2011 e il 2015 sono state presentate oltre 1.600 domande di brevetto in ambito automotive.

Il Paese delle automobili rosso-bianco-rosso in cifre:

  • 2,4 milioni di motori e trasmissioni prodotti in Austria ogni anno

  • un posto di lavoro su 9 appartiene al settore dell’automotive

  • export del 90% circa per i veicoli realizzati in Austria

  • 25,5 miliardi di euro è il valore di produzione del settore austriaco dei veicoli

  • a 11,3 miliardi di euro ammontano le spese di R&S per l’intero settore dei veicoli

  • ogni anno vengono destinati 21.500 euro alla ricerca per singolo posto di lavoro nel settore austriaco dei veicoli

 

Per ulteriori informazioni sull'industria automobilistica in Austria cliccare qui.

 

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Per noi è più conveniente avere depositi a Vienna che a Praga e Budapest, poiché il settore delle spedizioni nei vari paesi dell'Europa Orientale non è ancora ben sviluppato, mentre da Vienna è possibile raggiungere più volte alla settimana quasi tutte le destinazioni a Est.

Hewlett Packard Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

Premio d’investimento COVID-19 per le imprese

Fin dall'inizio della pandemia Coronavirus, in Austria sono stati emanati provvedimenti di aiuto a favore delle aziende in difficoltà e dei tanti lavoratori autonomi o dipendenti che si erano trovati all'improvviso privi di reddito o in difficoltà. Recentemente, il governo austriaco ha presentato un ampio pacchetto di progetti di legge per promuovere l'economia dopo la crisi della COVID 19. Particolarmente degno di nota di nota è il premio d’investimento COVID-19 per le imprese: Per rafforzare la piazza economica austriaca, il governo federale ha deciso infatti un nuovo programma di promozione agli investimenti delle imprese per un valore complessivo di 3 miliardi di euro. Se necessario, questi fondi saranno ulteriormente ampliati.

Digitalizzazione del diritto societario

Il 17 novembre del 2020 è stato imposto il secondo lockdown in Austria, in seguito alle misure di emergenza emesse il 15 novembre per il contenimento dei contagi da Covid-19. Le restrizioni hanno nuovamente confermato agli organi decisionali delle società, nonché a tutti i consulenti, quanto sia indispensabile digitalizzare il diritto societario o implementare le possibilità e le disposizioni già presenti. Nell'era delle nuove tecnologie e dell'intelligenza artificiale, anche il diritto societario austriaco richiede un rinnovamento digitale.

Tutte le news tutti i post del blog