Newsletter registration

Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Spazio per le idee.
Perché non trasformare la fantascienza in realtà?
Jost Bernasch compie ricerche sulla mobilità del futuro.

Cluster automobilistici in Austria

Con quasi 420 membri, esempi d'eccellenza nel settore automobilistico sono l'ACStyria e il Cluster automobilistico dell'Alta Austria.

L'ACStyria comprende 220 partner altamente innovativi nel settore della "clean mobility" con trazioni, materiali, design ECO e produzione intelligente. Il cluster automobilistico dell'Alta Austria si occupa principalmente del settore delle costruzioni ultraleggere orientate al futuro. Un' altro punto di forza della collaborazione à dato anche da piccole iniziative quali A2LT – Austrian Advanced Lightweight Technology, AustriaTech o la piattaforma di costruzioni ultraleggere "ECO-Materials".

I centri di competenza COMET (Competence Centers for Excellent Technologies) stupiscono per i loro strabilianti risultati nella ricerca. Nel settore automobilistico spiccano partner affermati dell'industria come Virtual Vehicle, il centro di competenza dei metalli ultraleggeri LKR di Ranshofen specializzato nelle costruzioni ultraleggere o il centro di competenza per l'elettronica automobilistica e industriale K-AI GmbH. Le attività di ricerca di Virtual Vehicle si focalizzano sullo sviluppo di veicoli integrati ed efficienti con metodi interdisciplinari e una simulazione a 360° del sistema fino al veicolo completo. Il risultato dovrebbe essere un veicolo realizzato con materiali ultraleggeri e sistemi di trazione alternativi che offra maggior comfort e sicurezza. A questo obiettivo lavorano in Virtual Vehicle quasi 200 esperti provenienti da tutto il mondo per le case automobilistiche d'alta fascia. Ai fini dell’implementazione del progetto Virtual Vehicle sono stati istituiti il LEC (Large Engines Competence Center), il K1-Center (in Polymer Engineering Science) e i due K2-Center (Mobility SVT e Digital Mobility Context-Embedded Vehicle Technologies).

 

Per ulteriori informazioni sull'industria automobilistica cliccare qui.

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Un vantaggio molto importante nel momento in cui si decide di operare nei mercati in via di espansione è rappresentato dalla "vicinanza" psicologica" dell'Austria nei confronti dei paesi confinanti.

Ericsson Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

A smartphone keyboard for the blind

A special mobile phone keyboard developed by the Vienna University of Technology enables blind people to type in texts on their smartphones.

Austria: Pacesetter for the Fourth Industrial Revolution

Intelligent production, cyber-physical production systems and more are only just a few of the many facets of the industrial future. The notorious reality of assembly line work in production is a relic of the past. Industry 4.0 and the Industrial Internet of Things (IIoT) are characterised by a high level of automation and a continuous exchange of data. Large mechanical engineering companies and automobile manufacturers are already relying on highly interconnected production lines with industrial robots and smart control systems along the entire value chain. Austrian companies and research institutions are intensively working on developing such concepts and ultimately making them suitable for broad-based use on the part of small and medium-sized firms.

Tutte le news tutti i post del blog