Newsletter registration

Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Ponte per nuovi mercati.

L’Austria come sede logistica

Da un lato, l’Austria spicca da un lato per la sua funzione storica di ponte di collegamento tra i Paesi dell’Europa orientale e meridionale e dall’altro per le sue notevoli infrastrutture logistiche.

All’inizio del 2014 la compagnia aerea tedesca Lufthansa ha spostato il centro di distribuzione per l’Europa dell’Est da Budapest a Vienna e l’esperto nel settore della logistica DAHMS Solutions ha scelto l’Austria come sede per il proprio nuovo centro logistico di e-commerce rifornendo da qui i rivenditori online di tutta Europa. Entrambe le aziende hanno seguito l’esempio di numerose società internazionali come Volvo, REWE, Fresenius Kabi o Charles Vögele, che hanno scelto l’Austria come centro di distribuzione e piattaforma logistica.

Il “BDO International Business Compass 2014” e l’Hamburger Weltwirtschaftsinstitut (HWWI) lodano l’Austria per le sue elevate competenze logistiche. Il World Economic Forum (WEF) ha inserito l’Austria nella top ten (8° posto) sottolineandone soprattutto la qualità nell’approvvigionamento elettrico (4° posto), delle strade (6° posto) e della rete ferroviaria (12° posto). Anche il “Global Competitiveness Report 2014” dell’International Institute for Management Development (IMD) della Svizzera ha confermato l’estrema efficienza delle infrastrutture austriache (12° posto) e i continui miglioramenti (14° posto), accelerati anche dal programma quadro sulle infrastrutture 2014-2019.

La qualità della logistica e infrastrutture sono fattori determinanti per la scelta della sede. L’Austria offre le condizioni ideali per le aziende che operano a livello internazionale, ovvero:

  • posizione centrale nel cuore dell’Europa

  • elevata competenza in fatto di logistica

  • ponte di collegamento con l’Europa orientale e meridionale

  • know-how sull’Europa dell’Est da parte del personale dipendente e dei prestatori di servizi

  • aeroporto estremamente funzionale e piattaforma di primaria importanza per il collegamento tra est e ovest nel traffico aereo europeo

  • affitti convenienti per magazzini e depositi

  • eccellente cooperazione tra i gestori del traffico: i terminal intermodali garantiscono la combinazione ideale tra strada, ferrovia e acqua

  • ripartizione modale superiore alla media UE con il 37% delle merci che viene trasportato su rotaia

  • 15 valichi ferroviari con accesso a 7 mercati confinanti

  • collegamento al Mare del Nord e al Mar Nero (via Danubio), con il Vicino Oriente e l’Asia (hinterland hub per i porti dell’Adriatico)

  • manager e personale altamente qualificati nel settore della logistica

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Nonostante in Austria il costo del lavoro sia più alto, la Siemens di Villaco registra la stessa produttività dei nostri stabilimenti in Giappone e negli USA.

Siemens Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

Supercomputer VSC-4 in operation: computing power for research

Austria’s most powerful computer is now in operation and is being used for scientific purposes.

Articles of Association in Austria: what you should know

If a business consisting of at least two people is established in Austria, it is considered to be a company. The rights and duties of the individual partners, for example the management, profit and loss sharing, agreements in the case of the death or retirement of a partner or the dissolution of the company are regulated in the memorandum and articles of association.

Tutte le news tutti i post del blog