Investire nel turismo austriaco

La concorrenza nel segmento in crescita del turismo è serrata. Ogni anno il World Economic Forum nomina le migliori destinazioni turistiche, valutando l’attrattività e il potenziale di sviluppo di 140 Paesi. L’Austria si è attestata al 3° posto, e la tendenza è in ascesa.

I fatti lo confermano. Nonostante le piccole dimensioni, l’Austria è un gigante nel settore del turismo: in quasi nessun altro paese al mondo i proventi ricavati dal turismo raggiungono i livelli austriaci. Con un volume di entrate valutarie di 1.752 euro pro capite, l’Austria è fra i primi posti in classifica: al settimo fra i mercati turistici europei e all’undicesimo a livello mondiale.

Un mercato in crescita attrae investitori internazionali

Sono già molti gli investitori internazionali che beneficiano del patrimonio culturale, paesaggistico e della manodopera altamente qualificata dell’Austria: da Accor, Arabella Sheraton, Best Western, Hilton, Le Méridien e Marriott, fino a Rosenberger e Sofitel, Steigenberger e Starwood Hotels.

In Austria il turismo nelle città evidenzia un’elevata dinamica di crescita, superiore alla media. Negli ultimi dieci anni il numero degli arrivi è salito di oltre il 50 percento, attestandosi su 9,6 milioni (2013).

Secondo lo studio “Austria Turismo 2025: il turismo nelle città quale motore del turismo” del Dott. Egon Smeral, fino al 2025 la crescita delle visite alle città con il quattro percento annuo potrebbe essere nettamente al di sopra della media.

Accanto al turismo nelle città, anche quello nei resort mette a segno una forte crescita.

Motel One Group e Landal GreenParks sono soltanto due delle imprese multinazionali che investono costantemente nel Paese alpino.

Un’ampia offerta di formazione

Una formazione con garanzia di qualità è offerta non solo da sei facoltà di turismo e da un’università privata, bensì anche da oltre 40 indirizzi specialistici universitari e 28 istituti per il turismo. In Austria un apprendista su dieci lavora nel settore del turismo. Circa 11.300 giovani cuochi, camerieri, assistenti di hotel, ristoranti e agenzie di viaggio, fitness trainer ecc. vengono preparati nell’ambito del consolidato sistema duale austriaco di formazione che abbina teoria e pratica in maniera eccellente.

Per informazioni dettagliate consultare la nostra pubblicazione (inglese)

Brochure: Tourism in Austria (PDF, 12 MB)