Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Dove i profitti crescono alle stelle.

Premio d’investimento COVID-19 per le imprese

Netzwerk

Aggiornamento: Modifiche al 20.1.2021. Il termine per la "prima fase", che segna l'inizio dell'investimento, sarà esteso dal 28.2.2021 al 31.5.2021. Le domande devono essere presentate all'Austria Wirtschaftsservice (aws) entro il 28.2.2021.

Obiettivi:

Il premio d'investimento COVID-19 ha lo scopo di contrastare la riluttanza delle aziende aventi sede in Austria a investire. L'assegnazione di sovvenzioni a fondo perduto per gli investimenti darà un forte impulso agli investimenti, alla crescita e all'occupazione.

Il nuovo programma di sovvenzioni si rivolge a tutte le imprese che effettuano nuovi investimenti nelle immobilizzazioni strumentali, sostenendo la crescita delle imprese riducendo temporaneamente i costi di investimento.

Particolarmente incentivati saranno gli investimenti nei i settori legati alla digitalizzazione, della protezione del clima, della salute e del life science, in quanto promotori del cambiamento strutturale dell'economia austriaca.

A chi è rivolto?

A tutte le imprese che effettuano nuovi investimenti nelle immobilizzazioni strumentali, indipendentemente dalla data di fondazione, dalle dimensioni e dal settore, con sede e/o stabile organizzazione in Austria.

Tipo e importo del finanziamento:

  • Il sostegno viene fornito mediante la concessione di un premio all'investimento (esente da imposte e non rimborsabile) che di fatto si sostanzia in un contributo.
  • Il premio all'investimento è pari al 7% dei costi agevolabili.
  • Esso verrà raddoppiato al 14% se l'investimento è legato alla digitalizzazione, ai settori della protezione del clima, della salute e del life science.

Investimenti ammissibili:

  • Nuovi investimenti in beni materiali e immateriali ad utilità pluriennale che vengono realizzati per aziende situate sul territorio austriaco.
  • Le domande possono essere presentate all'ente Austria WirtschaftsService (aws). Il programma di riconoscimento delle agevolazioni inizia il 1.9.2020 e le domande possono essere presentate fino al 31.5.2021. L'approvazione della sovvenzione sarà rilasciata cronologicamente in base alla data di ricevimento da parte dell'aws.
  • Le prime misure relative all'investimento (p.e. ordini, contratti di acquisto, consegne, inizio erogazione servizi, acconti, pagamenti, fatture o inizio dei lavori) devono essere adottate tra il 1° agosto 2020 e il 31 maggio 2021.
  • I beni sovvenzionati devono essere rivolti alla stabile organizzazione in Austria per almeno 3 anni (periodo di lock-up); essi non possono essere venduti o utilizzati per scopi diversi durante questo periodo.

Investimenti non ammissibili:

  • Investimenti dannosi per il clima (investimenti nella costruzione o nell'ampliamento di impianti che servono all'estrazione, al trasporto o allo stoccaggio di combustibili fossili e alla costruzione di impianti che utilizzano direttamente combustibili fossili).
  • Investimenti per i quali le misure iniziali sono state adottate prima del 1° agosto 2020 o dopo il 31 maggio 2021.
  • Servizi per conto proprio capitalizzati.
  • Investimenti finanziati da leasing (a meno che non siano capitalizzati nella società richiedente).
  • Acquisto di terreni.
  • Acquisto di edifici, parti di edifici (eccetto l'acquisto diretto dal costruttore)
  • Costruzione e ampliamento di edifici residenziali, se destinati alla vendita o all'affitto a privati.
  • Costi derivanti dall'acquisto o dall'acquisizione di una società.
  • Acquisizione di partecipazioni, azioni della società o avviamento.
  • Attività finanziarie.
  • Ammortamento a saldo decrescente (a meno che non vi sia un diritto a deduzione dell'imposta precedente)
  • Impianti che vengono lasciati in una stabile organizzazione austriaca per meno di 3 anni.

Volume d'investimento ammissibile:

Limite minimo: 5.000 euro a domanda, IVA esclusa
(Totale di tutti gli investimenti per domanda, gli investimenti più piccoli - ad esempio anche gli attivi di basso valore - possono essere combinati in un'unica domanda).

Limite massimo: 50 milioni di euro per società, IVA esclusa
(per investimenti più consistenti, come base di calcolo viene utilizzato un importo massimo di 50 milioni di euro IVA esclusa).

Applicazione ed elaborazione:

La domanda per il premio d'investimento COVID-19 deve essere presentata online attraverso il sito dell'aws (aws Fördermanager) entro il 28 Febbraio 2021 compreso.
In caso di approvazione della sovvenzione da parte dell'aws, il beneficiario della sovvenzione dovrà presentare una fattura finale. Il pagamento dell'intera sovvenzione verrà effettuato solo dopo la presentazione del rendiconto finale. Il sussidio verrà versato come pagamento una tantum.


Approfondimeti (in tedesco):

www.aws.at/corona-hilfen-des-bundes/aws-investitionspraemie
Förderungsrichtlinie COVID-19 Investitionsprämie für Unternehmen
FAQ - aws Investitionsprämie (Aggiornato al 1.9.2020)

Aggiornato al 21.01.2021

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Per noi è più conveniente avere depositi a Vienna che a Praga e Budapest, poiché il settore delle spedizioni nei vari paesi dell'Europa Orientale non è ancora ben sviluppato, mentre da Vienna è possibile raggiungere più volte alla settimana quasi tutte le destinazioni a Est.

Hewlett Packard Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

Premio d’investimento COVID-19 per le imprese

Fin dall'inizio della pandemia Coronavirus, in Austria sono stati emanati provvedimenti di aiuto a favore delle aziende in difficoltà e dei tanti lavoratori autonomi o dipendenti che si erano trovati all'improvviso privi di reddito o in difficoltà. Recentemente, il governo austriaco ha presentato un ampio pacchetto di progetti di legge per promuovere l'economia dopo la crisi della COVID 19. Particolarmente degno di nota di nota è il premio d’investimento COVID-19 per le imprese: Per rafforzare la piazza economica austriaca, il governo federale ha deciso infatti un nuovo programma di promozione agli investimenti delle imprese per un valore complessivo di 3 miliardi di euro. Se necessario, questi fondi saranno ulteriormente ampliati.

4 motivi per i quali l'Austria è il primo passo perfetto per l'internazionalizzazione della tua startup

Di recente è stata pubblicata l'ultima edizione dell'Austrian Start Up Monitor, che ancora una volta, ha confermato quanto sia dinamica e diversificata la scena delle startup in Austria. Aziende come Prescreen, mySugar, Bitpana o Bitmovin godono di grande popolarità ben oltre i confini dell'Austria e sono la conferma di ciò che il nostro Paese può offrire alle startup in termini di crescita e incentivi.

Tutte le news tutti i post del blog