Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Economia dinamica.

Sicurezza e stabilità in Austria

La stabilità delle condizioni giuridico-politiche è un presupposto fondamentale per la scelta della sede di un’azienda. In Austria le aziende che operano a livello internazionale possono contare su un’elevata stabilità politica che si riflette positivamente anche sulla sicurezza sociale nel Paese. L’intesa a tavolino tra i rappresentanti dei lavoratori (Camera dei lavoratori e sindacati) e delle imprese (Camera di commercio e Conferenza dei presidenti delle camere dell’agricoltura) consente una politica dei costi del lavoro moderata già tradizionale in Austria.

Un significativo vantaggio concorrenziale dell'Austria è la bassa percentuale di scioperi e la pace sociale molto apprezzata a livello mondiale. I manager di tutto il mondo parlano in modo eccellente dell’Austria. Secondo il “World Competitiveness Yearbook 2019” l’Austria è al secondo posto a livello internazionale per i rapporti tra lavoratori e datori di lavoro.

 

L'elevato grado di fedeltà dei lavoratori austriaci ed una forte identificazione con gli obiettivi dell'impresa presso cui essi lavorano, rappresentano dei fattori fondamentali per gli elevati standard di produttività e qualità.

Bassa percentuale di colpi

In un confronto internazionale della fondazione tedesca Hans-Böckler, l'Austria è risultata ancora una volta essere un Paese estremamente stabile dal punto di vista economico. Negli anni dal 2008 al 2017, in media si sono persi soli due giorni di lavoro ogni 1.000 lavoratori per sciopero. Con un unico giorno, solo in Svizzera si sciopera meno che in Austria.

Approvvigionamento energetico sicuro

I cambiamenti climatici e le catastrofi naturali influiscono in misura crescente sulle decisioni riguardanti la scelta della seconda posizione a livello mondiale. In Austria l'elettricità è disponibile per una percentuale superiore al 99%. Date le sue caratteristiche che la rendono un paese relativamente non colpito dalle catastrofi naturali, l'Austria non compare affatto tra i paesi a rischio indicati dalle più importanti compagnie di assicurazione internazionali.

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

L'Austria può vantare un buon clima di lavoro - gli scioperi si misurano in secondi. Per un global player come la Opel, la puntualità nelle consegne è di estrema empotanza.

Opel Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

Premio d’investimento COVID-19 per le imprese

Fin dall'inizio della pandemia Coronavirus, in Austria sono stati emanati provvedimenti di aiuto a favore delle aziende in difficoltà e dei tanti lavoratori autonomi o dipendenti che si erano trovati all'improvviso privi di reddito o in difficoltà. Recentemente, il governo austriaco ha presentato un ampio pacchetto di progetti di legge per promuovere l'economia dopo la crisi della COVID 19. Particolarmente degno di nota di nota è il premio d’investimento COVID-19 per le imprese: Per rafforzare la piazza economica austriaca, il governo federale ha deciso infatti un nuovo programma di promozione agli investimenti delle imprese per un valore complessivo di 3 miliardi di euro. Se necessario, questi fondi saranno ulteriormente ampliati.

Storia di successo di una start-up viennese: Artivive

La realtà aumentata unisce il mondo reale a quello digitale, rendendo possibile la rappresentazione visiva di una nuova dimensione della realtà. Artivive, a sua volta, è la principale piattaforma artistica di realtà aumentata. Che questa start-up art-tech abbia sede a Vienna è più che plausibile, data la ricca e diversificata storia culturale della città.

Tutte le news tutti i post del blog