Digitalizzazione: forze radicate, infrastruttura al top

La digitalizzazione è sulla bocca di tutti. Dopo la terza rivoluzione industriale, ossia la rivoluzione digitale, tutto ruota sul riuscire a collegare la produzione con la più moderna tecnologia dell’informazione e della comunicazione. Questo riguarda il collegamento in rete intelligente della produzione, dalla pianificazione passando per la realizzazione fino alla logistica e ai servizi aggiuntivi di alta qualità. L’Austria guadagna punti creando un buon terreno fertile per la ricerca e lo sviluppo, grazie ai campi di forza radicati nei settori delle TIC, della meccatronica e dell’elettronica. A questo si aggiungono iniziative e programmi, la promozione della digitalizzazione e il continuo ampliamento dell’infrastruttura per la ricerca, ad esempio sotto forma di fabbriche pilota. Inoltre, l’Austria offre una fitta rete di cluster e centri di competenza da diversi settori, che promuovono la collaborazione tra scienza ed economia. Infatti, la stretta correlazione tra teoria e pratica vanta una lunga tradizione nella repubblica alpina, a partire dalla formazione.

 

Cluster / Centri di competenze

Alta Austria

Bassa Austria

Stiria

Tirolo

Carinzia

 

Per ulteriori informazioni sull'industria 4.0 cliccare qui.