Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Dove i profitti crescono alle stelle.

L'Austria: Sede ideale per le holding

I vantaggi dell’Austria quale sede per le holding:

  • Sussistono oltre 80 convenzioni contro la doppia tassazione

  • Gli utili delle controllate estere possono essere raggruppati esentasse nella holding austriaca

  • Gli utili derivanti dalla vendita di controllate estere sono esentasse

  • Le perdite delle controllate estere possono essere compensate con gli utili della holding (tassazione di gruppo) conseguiti in Austria

  • L’imposta sul reddito d’impresa si aggira attorno al 25 percento

  • Gli interessi sul capitale di terzi per l’acquisto di partecipazioni di terzi sono deducibili fiscalmente

  • Le riserve possono essere iscritte nel bilancio fiscale per abbassare gli utili

  • In genere i dividendi e gli utili di capitale di controllate estere sono esentasse

  • E-government: Grazie a “Finanz-Online”, l’Austria dispone di uno strumento di giustizia elettronica per un’ampia gestione che va da quesiti fiscali fino alle procedure di ricorso

  • In Austria i crediti IVA vengono rimborsati in tempi rapidi

Per maggiori informazioni sull’argomento, consultare la nostra brochure sugli headquarter (inglese):

Brochure: Headquarters in Austria (inglese) (PDF, 418 kB)

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

Un vantaggio molto importante nel momento in cui si decide di operare nei mercati in via di espansione è rappresentato dalla "vicinanza" psicologica" dell'Austria nei confronti dei paesi confinanti.

Ericsson Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

150 milioni di Euro per salvare le start-up

Margarete Schramböck, la ministra austriaca dell'economia e Leonore Gewessler, la ministra per la protezione del clima e l'innovazione, hanno presentato giovedì mattina, un pacchetto di aiuti volto a sostenere le start-up durante la crisi Corona.

A proposito di Facebook e LinkedIn: imprese austriache nella giungla dei social media

Sono sempre più le imprese che ricorrono ai social media per informare i clienti, conquistare nuovi gruppi target e trovare del personale adeguato. Di anno in anno aumentano gli investimenti in Facebook e affini, ma la costante evoluzione e nascita di nuovi network rendono anche insicuri su come gestire correttamente le piattaforme.

Tutte le news tutti i post del blog