Newsletter registration

Utilizzando il nostro sito web acconsentite alla memorizzazione dei cookies sul vostro dispositivo e all'utilizzo di Google Analytics, al fine di ottimizzare il servizio offerto. Per ulteriori informazioni cliccarequi.
Austria.
Dove la parola ricerca si scrive con la “R” maiuscola.

Ottobock

Fin dal 1919 gli eccellenti prodotti della Ottobock sono stati sempre all’avanguardia al servizio delle persone a mobilità ridotta migliorandone la qualità di vita.

Il gruppo Otto Bock è suddiviso in tre divisioni: healthcare (ingegneria medica), materie plastiche (chimica) e sycor (tecnologia dell’informazione e della comunicazione). Nel 2013 la Otto Bock Healthcare Products GmbH ha registrato un fatturato di 110,5 milioni di euro, 26,2 milioni di euro dei quali ha investito in R&S. Nei settori sviluppo, produzione e distribuzione sono impiegati circa 620 dipendenti, di cui oltre un terzo in R&S.

www.ottobock.at

Share on Facebook Share on Facebook Share on Twitter Share on Twitter Share on Linkedin Share on Linkedin

Testimonial

Eventi

Venite a trovarci ad eventi, seminari e fiere in tutto il mondo.

Austria Map

Find the perfect location for your company

L'ottima preparazione professionale e l'elevato grado di motivazione dei lavoratori austriaci sono noti e apprezzati in tutto il mondo.

Nestlé Austria

Logo
Tutti i testimonial

Novità dall'Austria

A smartphone keyboard for the blind

A special mobile phone keyboard developed by the Vienna University of Technology enables blind people to type in texts on their smartphones.

How Austria Shapes Its Future with AI

Artificial intelligence (AI) is certainly the most powerful new technology available today. This is probably the reason why the underlying discussion is frequently driven by fear. Hollywood has also contributed to this. Half-human, half-machine mutants resembling Frankenstein and Terminator are the spectres unleased by AI. However, as is often the case, Hollywood’s fantasy has little to do with reality.

Tutte le news tutti i post del blog