Fatti e cifre

Per startup si intendono le nuove costituzioni d’impresa che creano prodotti, servizi o modelli commerciali innovativi non ancora esistenti sul mercato. Esse perseguono una prospettiva internazionale, hanno un elevato potenziale di crescita e rivestono pertanto un ruolo importante per il potere innovativo e la concorrenzialità delle economie politiche. Ad oggi, a Vienna, la quota di startup innovative rispetto al totale delle nuove costituzioni societarie è di quasi l’otto percento, il che fa della capitale federale un pool dinamico per le startup nell’Europa centrale.

L’Austria è un Paese dinamico per le nuove costituzioni d’impresa ...

1993

2000

2005

2014

14.631

23.762

31.001

37.120

Fonte: WKÖ, brochure BMWFW “Land der Gründer”

… e Vienna un crescente hotspot per le startup

 

2010

2011

2012

2013

Costituzioni d’impresa

9.253

8.325

8.279

8.403

Startup

484

478

532

638

Percentuale di startup rispetto alle nuove costituzioni

5,2%

5,7%

6,4%

7,6%

Fonte: Startup-Location Vienna 2014, PGM Consulting

Informazioni sui circostanziati programmi di sviluppo per startups in Austria trovansi nel sito FFG, l’Agenzia Governativa Austriaca per la promozione della ricerca, come pure nel sito AWS, Austria Wirtschaftsservice GmbH (Societá del Ministero Federale per gli Affari Economici).

Vai al nostro video sulle startup:

Per maggiori informazioni sulle startup in Austria consultare la nostra brochure (inglese):

Brochure: Startup Location Austria (inglese) (PDF, 846 kB)